Accesso Utenti

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

nuovologofitetrecante

Centro Affiliato Fitetrec-ANTE

2017

logo Coni small

 

LogoIrcha

 

Giò Campanaro è il Rider Cow Horse dello Jacopo Ranch. Partecipiamo con grandi successi alle più importanti manifestazioni nazionali ed internazionali. Giovanni ha ottenuto numerose importanti vittorie negli ultimi anni sia a livello italiano che a livello europeo.

Giovanni Campanaro vince il Derby E.r.c.h.a. 2014 a Reggio Emilia in sella a Smart Speedy

Con Working Cow horse si definisce un tipo di competizione, conosciuta anche come Reined Cow Horse, dove i cavalli sono chiamati a lavorare un solo vidello in un'arena, eseguendo manovre specifiche tipiche del Reining pattern (Rein works), del Cutting (Herd works) ed altre manovre come la cerchiatura del vitello, il fencing ecc. (Fence works) . I cavalli che possono eseguire questi compiti sono chiamati "reined cow horses", "cow horses", "stock horses" o "working cow horses". La gara si compone di tre parti in cui un cavallo e cavaliere sono giudicati sulle loro prestazioni in un pattern di reining, nel lavoro con la mandria , e nel "lavoro al fence". I cavalli sono giudicati sulla precisione, i tempi, e la reattività, così come nel modo in cui gestire un singolo vitello nonchè è presa in considerazione anche la loro capacità di guidare in una mandria di bovini e "tagliare" una mucca fuori dal branco.

Gli Eventi sono "aperti" a tutte le razze e negli USA sono sotto l'egida della National Reined Cow Horse Association (Nrcha). In Europa la federazione di riferimento si chiama E.r.c.h.a. Sempre negli USA si tengono anche a spettacoli eventi specifici di razza, organizzati ad esempio American Quarter Horse Association o Arabian Horse Association. In Europa gli eventi sono organizzati e gestiti prevalentemente dall'E.r.c.h.a. e i cavalli sono quasi sempre Quarter Horse. Le regole generali tra le varie organizzazioni di solito sono simili al Nrcha in quanto il cavallo è tenuto ad eseguire tre diversi tipi di lavoro. Una sessione consiste nel Rein Works dove viene eseguito un intero pattern di reining. Questo è spesso indicato come il "lavoro a secco" (dry works). L'altro è il lavoro cow, dove un singolo vitello viene rilasciato nell'arena. Al cavallo viene richiesto di tenere in primo luogo la mucca ad un'estremità dell'arena (noto come "boxe"), quindi si lancia il cavallo lungo il "fence" dell'arena e lo si blocca in velocità senza l'aiuto della recinzione (noto come "fencing", ... fensata in italiano). Infine, il cavallo porta il vitello verso il centro dell'arena e lo "cerchia" in una stretta spirale in ciascuna direzione (noto come "circling"). Tutto ciò deve essere eseguito prima che il vitello esaurisca le energie. La terza sessione è chiamata "Herd Work". Il lavoro mandria è simile al Cutting dove un singolo vitello è "tagliato" da una mandria di bovini. Allo stesso viene impedito di tornare alla mandria grazie all'intervento del cavallo e del cavaliere che tagliandoli la strada lo costringono fuori. Il cavallo viene giudicato sulla capacità di controllare il vitello, come così come per la sua velocità, l'equilibrio e la reattività.

I cavalli più giovani fino a tre anni, devono competere con un filetto. I cavalli più anziani (4 o 5 anni) possono competere sia con il filetto che con il bosal; Da sei anni e più vecchi possono portare il morso.

Per informazioni contattare Giacomo

Pin It